Ballardini duro sul mercato: ha fatto una richiesta alla società e su Sandro…

Ballardini duro sul mercato: ha fatto una richiesta alla società e su Sandro…

Mister Ballardini

Ho appena ascoltato le parole di mister Ballardini dopo il triangolare con Swansea e Magdeburgo. Sulla partita ha detto che l’unico obiettivo del Genoa era coinvolgere il numero maggiore di giocatori possibili. Nessun esperimento e nessuna ambizione di risultato in un torneo dal valore molto relativo; il tecnico sembra aver le idee chiare dal punto di vista tattico. Ciò che evidentemente lo sta preoccupando è il mercato. Su Favilli è quasi rimasto sorpreso, a suo avviso il Genoa ha troppi attaccanti e in prima battuta avrebbe bisogno di sfoltire. Sul ritorno di Bertolacci il mister non si è voluto esprimere, ha ribadito la necessità di ridurre un organico troppo ampio e poco equilibrato nei reparti. Se 1+1 fa 2, nei prossimi giorni dovremmo assistere a qualche movimento in uscita. Rossettini, Galabinov e Asencio sono i primi da piazzare. Poi c’è il discorso Lapadula, anche se il ragazzo gradirebbe restare. Il Genoa, al di là dell’operazione Favilli, tiene i fari accesi sul mercato in attacco. In difesa invece l’ennesimo ultimatum agli agenti di Lisandro Lopez, dai quali ci si aspetta una risposta definitiva. Con l’arrivo dell’argentino potrebbe partire El Yamiq. In ogni caso Ballardini ha riportato tutti coi piedi per terra e sullo scampato infortunio di Sandro non ha cantato vittoria: “Non ha ancora fatto un allenamento, dubito che entro un mese arrivi ad una forma adeguata”.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.