Crea sito

Ballardini: “Se sei sereno prendi schiaffi. Allenare il Genoa è un onore enorme”

Ballardini a Genoa Channel prima di Genoa Fiorentina

Davide Ballardini a Genoa Channel alla vigilia di Genoa Fiorentina, una sfida salvezza che può dire molto sul finale di stagione dei rossoblu e dei viola. Il tecnico del Grifone tiene alta l’attenzione, dato che i toscani saranno molto motivati a cambiare rotta con l’arrivo in panchina di Beppe Iachini, nemico storico del Genoa.

“Certamente avranno una spinta in più. Ci saranno nuove idee e una difficoltà in più per noi, oltre alle difficoltà legate al valore dei loro giocatori”.

Di salvezza acquisita, mister Ballardini non vuole sentirne parlare:

“I giochi sono aperti, nulla è scontato. Considerando la classifica e le squadre che lottano è tutto molto strano. A che punto siamo del nostro cammino? Siamo contenti e consapevoli di quello che abbiamo fatto fino ad ora. Siamo altrettanto consapevoli delle difficoltà che dovremo affrontare da qui in avanti. Siamo felici ma molto consapevoli di ciò che c’è da fare”.

Poi aggiunge:

“Sarebbe grave non aver capito che non possiamo permetterci di essere sereni. Non è così. Nel momento in cui ti senti sereno prendi degli schiaffi e li prende forte”.

Genoa a caccia della salvezza, attenzione alla Fiorentina

Il rapporto con la squadra è ottimo, il mister è soddisfatto del percorso fatto fin qui ma vorrebbe che il Genoa dimostrasse continuità di rendimento fino alla fine della stagione:

Io ringrazio infinitamente i giocatori per quanto hanno fatto ma lo vorrei fare anche a fine stagione, perché vorrebbe dire aver fatto una stagione che era difficile da pensare.

Attenzione alla Fiorentina, avversario che con la classifica attuale non c’entra nulla:

La Fiorentina ha qualità nella rosa, ha dei giocatori di valore straordinario. Non pensavano di essere in classifica così, hanno dieci partite per rimediare e vogliono farlo nelle prossime partite. Per noi sarà una difficoltà enorme affrontarlo così.

Sui giocatori rientrati alla base dagli impegni con le rispettive Nazionali, Ballardini non ha dubbi che si faranno trovare pronti:

“I nostri non si risparmiano, chi arriva si fa trovare pronto nonostante le partite e i viaggi. I nostri ragazzi sono responsabili e si fanno trovare pronti.

Infine un commento sul record di cento panchine con il Genoa, un traguardo che Ballardini sfoggia orgoglioso:

Sono onorato. Allenare il Genoa è un enorme onore. Sento responsabilità perché mi senti il peso e la responsabilità, ma anche l’affetto e l’amore che c’è attorno a questa squadra. Ed entri dentro questi sentimenti vissuti così intensamente e profondamente.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.