Bohinen-Genoa, voci sempre più insistenti. E le altre operazioni…

Bohinen-Genoa, voci sempre più insistenti. E le altre operazioni…

Il Genoa è molto concentrato sui rinforzi dopo aver ceduto Dragusin al Tottenham. Non ha intenzione di lasciar andare anche Gudmundsson, sul quale si sono posate le attenzioni di diversi club europei. L’ultima manifestazione di interesse è arrivata dal West Ham, ma il messaggio del Genoa è chiaro: se ne riparla a giugno.

In entrata invece starebbe prendendo quota la pista che porta Emil Bohinen, centrocampista norvegese di 23 anni della Salernitana. Sarebbe il secondo acquisto dopo Spence dal Tottenham.

Il terzo potrebbe essere in attacco, con il nome di Pellegri che può tornare al centro delle discussioni già questo week end, quando il Genoa affronterà il Torino.

Meno percorribili, per quanto ci riguarda, le soluzioni che portano a Henry e Djuric.

Il primo ha costi esagerati, il secondo non scalda più di tanto e oltretutto sarebbe in contatto col Monza.

Restano nei radar, invece, Ostigard e Marcandelli. Possibile che su quest’ultimi vengano fatti ulteriori ragionamenti più avanti.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Genoano dal 1990. Scrive e collabora con alcune delle più importanti testate giornalistiche italiane, tv e radio. Alla guida de lavocerossoblu.com dal 2018. Cinico e disilluso, eppure sogna ancora la stella.