Crea sito

Dai giornali: nessun dubbio sul futuro di Ballardini

In caso di salvezza scatterebbe il rinnovo automatico di Ballardini, per la Gazzetta dello Sport resta all’80%.

Nella settimana di pausa il Genoa si gode una situazione di classifica tutto sommato tranquilla. Nessun conteggio particolare, nessuna tabella: la vittoria ottenuta a Parma ha permesso ai ragazzi di Ballardini di compiere un salto fondamentale in chiave salvezza. Ecco perché nei quotidiani sportivi il Genoa non viene menzionato nei discorsi retrocessione. Anzi molti giornali guardano avanti, forse troppo. A cominciare dal futuro di Davide Ballardini, che secondo La Gazzetta dello Sport ripartirà molto probabilmente dal Genoa. Difficile esprimere certezze, il passato insegna. Certo è che il contratto firmato dal tecnico ravennate prevede una conferma automatica in caso di salvezza. Un’opzione che sulla carta fa dormire sonni tranquilli al mister rossoblu, ma che in realtà conta relativamente. I numeri, senza alcun dubbio, sono dalla sua parte. La media punti è quasi da zona Europa League, per questo motivo la rosea si sbilancia sulla permanenza molto alta di Ballardini, attribuendogli una percentuale alta.

Ballardini, conferma in caso di salvezza ma il passato insegna

Addirittura il tecnico avrebbe l’80% di possibilità di restare alla guida del Genoa, anche se c’è un 20% che porterebbe in altre direzioni. Su La Gazzetta dello Sport si parla anche di calciomercato, con le voci insistenti su Scamacca. La doppietta realizzata contro il Parma ha rimesso il centravanti di proprietà Sassuolo sotto i riflettori. E adesso sono diversi i club ad osservare interessati la situazione. Anche su La Repubblica Genova si parla di Davide Ballardini. L’edizione genovese del noto quotidiano sottolinea la marcia trionfale dell’allenatore rossoblu e del buon umore ritrovato dai tifosi del Genoa. Grazie al nuovo mister, il Grifone ha la possibilità di mettere le mani sulla salvezza anticipata. In questo senso saranno fondamentali le prossime partite, che la squadra può affrontare senza particolari assilli. I giornalisti de Il Secolo XIX, invece, si focalizzano su un’ex conoscenza rossoblu: Vincenzo Torrente. Nella sua avventura al Gubbio si scorgono punti in comune con il percorso di Ballardini al Genoa. “Se io sto al Gubbio come Ballardini sta al Genoa? Io e Ballardini abbiamo empatia con le due piazze, non ci sono dubbi. Io ho scritto la storia del Gubbio, lui sta scrivendo quella del Genoa. Ha avuto il merito di risollevare la squadra e ha fatto un grande lavoro su Destro”, le parole dell’ex difensore del Genoa al quotidiano genovese.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.