Discorso di Preziosi alla squadra, summit con dirigenti e Ballardini

Discorso di Preziosi alla squadra, summit con dirigenti e Ballardini

Enrico Preziosi, discorso alla squadra dopo la sconfitta col Sassuolo

Emerge un curioso retroscena alla vigilia di Bologna Genoa. Dopo la sconfitta in casa con il Sassuolo c’è stato un incontro importante tra il presidente Preziosi, la squadra, la dirigenza e il tecnico Davide Ballardini. Come riportato questa mattina da Il Secolo XIX, il patron ha tenuto un breve discorso, con alcune considerazioni sulla lotta salvezza. Preziosi ha ribadito ai ragazzi massima fiducia, è certo che il Genoa chiuderà la pratica e che l’anno prossimo giocherà ancora in Serie A. E’ stato chiesto un ultimo sforzo, concentrazione e lucidità per non mandare all’aria l’incredibile rimonta fatta con Ballardini.

Preziosi concentrato sul presente

L’irruzione di Preziosi arriva nel momento decisivo della stagione. Adesso la società si aspetta delle risposte in campo, da parte di tutto il gruppo. Non si è parlato di futuro, se non a brevissimo termine. Ancora incerto il domani sulla guida tecnica, non risulta in programma alcun incontro tra allenatore e proprietà per parlare di rinnovo. Non è una priorità per nessuno al momento, Ballardini e Preziosi adesso pensano solo al raggiungimento dell’obiettivo. Il Genoa cerca quindi di blindarsi nella propria bolla per trovare la giusta concentrazione e non sbagliare la partita col Bologna. Grazie anche agli altri risultati dell’ultimo turno, il Genoa ha buonissime chances di centrare l’obiettivo. Ma non può pensare di averlo già in tasca perché una combinazione di risultati negativi potrebbe regalare l’ennesimo finale da incubo al Grifone.

Bologna ennesimo bivio, Ballardini prova a cavalcare la tigre

Il Genoa riordina le idee e lavora per ritrovare il giusto equilibrio, quello che negli ultimi due mesi abbiamo visto a fasi alterne. Il gran lavoro di Ballardini ha dato i suoi frutti ma mancano ancora alcuni punti per la permanenza in Serie A. Adesso il tecnico pensa solo al risultato e a raggiungerlo in qualsiasi modo. Ha fatto riferimento spesso alla partita in casa contro lo Spezia, che il suo Genoa ha vinto con cinismo e concretezza. Elementi che esige anche contro il Bologna, un vero e proprio bivio per la salvezza. Una vittoria equivarrebbe, oltre a toccare il traguardo, ad una secchiata d’acqua sul fuoco accesosi nei confronti del tecnico. Malumori che in un certo senso potrebbero giustificare e legittimare la tentazione di Preziosi di optare per l’ennesimo divorzio. Ma nulla è ancora deciso, il Genoa d’altra parte è rimasto alla finestra sul mercato, sia quello dei giocatori che degli allenatori.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.