Crea sito

E ora va rifondato il Genoa

Jacopo D’Antuono (lavocerossoblu.com) ospite al Museo del Genoa in occasione della consegna di una copia originale del libro ‘Un Giorno All’Improvviso’

Dopo la paura, la tensione, la retrocessione sfiorata e sventata per un soffio è il momento di pensare al domani. Dalla situazione societaria al mercato, passando per l’allenatore e i dirigenti. Il prossimo campionato di Serie A sarà ancora più difficile e il Genoa non può più sbagliare. Il primo nodo da sciogliere è quello relativo alla cessione del club, poi in un caso o nell’altra bisognerà ricostruire una squadra che si è rivelata non all’altezza. Come allenatore la piazza chiama Rino Gattuso, Preziosi invece sogna De Zerbi ma molto più probabilmente dovrà virare su profili del calibro di Igor Tudor, Davide Nicola o Stramaccioni. Tre nomi che non possono di certo infiammare l’entusiasmo di una tifoseria che chiede solo la cessione della società. A me piacerebbe molto Andreazzoli tra i tecnici alla portata, ma più importante sarà il mercato. Radu, Romero, Biraschi, Criscito, Veloso, Sturaro, Lazovic, Bessa e Kouamè secondo me potrebbero pure stare nella prossima rosa, ma occorrono rinforzi di spessore e investimenti per campionati normali. La società ne sarà in grado? La storia recente dice di no, senza contare che la fiducia dei tifosi nei confronti dei vertici è sotto zero. Voi cosa ne pensate?

 

Cover Smartphone Genoa by La Voce Rossoblu:

https://www.facebook.com/commerce/products/2160225360725490/

T-Shirt Genoa by La Voce Rossoblu:

https://www.facebook.com/commerce/products/2387671127963537/

Libro sul Genoa by Jacopo D’Antuono

https://www.facebook.com/commerce/products/1418537114837783/