Crea sito

Ecco chi è il favorito per sostituire Juric, ma il Napoli può ancora salvarlo

Una sconfitta pesante contro il Napoli potrebbe costargli caro, in caso di buona prestazione fiducia fino al derby.

Sono ore di riflessione in casa Genoa, dove il presidente Preziosi aspetta un’immediata risposta da Juric e dalla squadra nel prossimo match contro il Napoli. Solo una buona prestazione potrà salvare il tecnico croato da un esonero che in queste ore sembra sempre più probabile.

Fiducia a tempo

I cinque gol subiti a San Siro hanno fatto ripiombare il Genoa nell’incubo e adesso lo stesso presidente non sarebbe più così certo della sua scelta. Una decisione, quella di richiamare Juric, presa senza consultare i suoi collaboratori, o come ama dire Preziosi “di pancia”. Certo è che la conferma arrivata dopo Milano è stata ponderata, nonostante un confronto particolarmente acceso negli spogliatoi. Chi si trovava da quelle parti descrive un colloquio molto simile a quello avvenuto con Ballardini poche settimane prima dopo Genoa-Parma. Questa volta il tasto dolente è stato Piatek. Preziosi vuole che il polacco giochi sempre e non ha gradito l’esclusione dai titolari. Anche il centravanti non ha preso bene la panchina, pur consapevole di avere la stima totale da parte dell’allenatore.

Nicola supera Prandelli nella corsa alla panchina

Il Genoa non può fare a meno del suo bomber ma forse potrà fare a meno di mister Juric, che in caso di sconfitta rovinosa contro gli azzurri verrà sollevato dall’incarico. Preziosi ha già avvertito Davide Nicola, con cui si era già sentito proprio dopo aver cacciato Davide Ballardini. Il presidente rossoblu si è pentito di non avergli affidato la squadra da inizio stagione e ora potrebbe pensare di richiamarlo. Anche perchè l’alternativa Prandelli ha un costo superiore, sebbene l’ex CT della Nazionale Italiana sia disponibile a trovare un accordo. La voglia di tornare in Serie A d’altra parte è troppa e pure l’Udinese rappresenta una pista concreta per il bresciano. Con due allenatori a libro paga il Genoa deve valutare bene la sua decisione e tendenzialmente non punterà su un profilo costoso.

Sullo sfondo c’è anche il nome di Francesco Guidolin, apprezzato da Preziosi e amante della difesa a tre. Tra i due c’è stata qualche scintilla nella maledetta parentesi dell’estate 2005, col tecnico veneto che aveva comunque preteso la mensilità di lavoro dopo la rescissione col Genoa. Recentemente ha affermato di voler tornare ad allenare, purchè ne valga la pena, chissà che una chiamata del Grifone non possa riaccendere i suoi stimoli.

 

++ SOLO PER OGGI E DOMANI ++

A grande richiesta torna la felpa firmata #1893. Da questo momento puoi beneficiare del -18% di sconto sulla felpa e su tutti gli prodotti in vetrina.

Se non lo hai già fatto vai qui e lascia la mail per attivare gratis la promo.

Ricorda che Natale è dietro l’angolo… 😉

Forza Genoa!

 

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.