Derby Genoa: ecco come Prandelli vuole vincerlo

Derby Genoa Sampdoria, Prandelli studia la formazione

Quello di domenica sarà il suo primo derby da tecnico del Genoa. Un derby dal valore inestimabile per tanti aspetti, ma sicuramente importante per chiudere a chiave il bottino salvezza e sancire la pace con la tifoseria.

Derby Sampdoria-Genoa, Prandelli ha una grande occasione

In realtà tra tifosi e squadra non c’è alcuna frizione, anche se sono tre anni che il Genoa non porta a casa una stracittadina e adesso ci si appiglia pure alla statistica per sperare in un risultato positivo. Ciò che conterà, però, sarà l’approccio alla gara della truppa di Prandelli. Il Genoa ci arriva carico al punto giusto, dopo aver fermato in 10 contro 11 il Napoli al San Paolo. Un pieno di autostima per i rossoblu, che avevano deluso nelle uscite con Udinese ed Inter, anche lì dopo aver steso la Juventus di Allegri.

E’ un Genoa altalenante, che con le big ha spesso dimostrato di essere un osso duro. La Sampdoria non è una big ma naviga comunque in alta classifica. Il Grifone vuole continuare quello che aveva iniziato nel derby di andato, terminato 1-1 dopo novanta minuti favorevoli al Genoa. Si prospetta una partita difficile, con gli uomini di Giampaolo che partono coi favori dei pronostici e che affronteranno Criscito e compagni con il solito atteggiamento offensivo. Questo significherà spazi ampi per il Genoa, che dovrà essere bravo a conquistarli, ma soprattutto ad evitare la lentezza sterile in fase di possesso che troppo spesso ha messo in evidenza i limiti tecnici a centrocampo e che in questo caso potrebbe esaltare la formazione blucerchiata.

Genoa verso il 3-5-2…ma con quali interpreti?

In mediana potrebbe far comoda la qualità di Miguel Veloso, troppo spesso criticato a prescindere per un rendimento al di sotto delle aspettative. Ed ecco quindi che prende quota la conferma di un 3-5-2 che al San Paolo ha messo in evidenza più il Genoa che il Napoli di Ancelotti. Romero e Zukanovic sono nuovamente a disposizione, ma ancora non è chiaro se entrambi saranno impiegati. In questi mesi Cesare Prandelli ha tentato di variare qualcosina ma spesso si è scontrato coi limiti tecnico-tattici del gruppo e pure lui ci ha messo del suo sbagliando alcune valutazioni.

Un pregio, però, gli va riconosciuto: di saper rimediare, di non intestardirsi su un modulo o un atteggiamento tattico specifico. Contro la Sampdoria non si assumerà rischi particolari, molto probabilmente si affiderà alle poche ma significative certezze che il suo Genoa ha mostrato dal suo arrivo. La differenza la faranno gli episodi, le giocate e come le due squadre interpreteranno il match. I nostri tutto sommato ci arrivano bene e adesso possono regalare una soddisfazione che manca da troppo tempo ai sostenitori del Grifone.

La tua pubblicità personalizzata su lavocerossoblu.com

Se vuoi aggiungere la tua azienda ai nostri inserzionisti partner puoi prendere in considerazione un accordo di sponsorizzazione a pagamento.

Il nostro staff elabora pacchetti pubblicitari su misura per portare traffico al tuo sito e far conoscere una tua offerta, un tuo prodotto o più generalmente la tua azienda.

Esistono al momento 3 tipologie di partnership:

  • pubblicità sul blog
  • pubblicità sul blog e pagina facebook
  • pubblicità sul blog, pagina facebook e realizzazione contenuto strategico ad hoc

Per info e candidature contattare lo staff via messenger.

CLICCA QUI

Precedente Il miglior Genoa possibile prima del derby Successivo Genoa è...il fascino dell'impossibile in un vortice di esaltazione e sofferenza