Crea sito

Esclusiva, da Palermo: Lucca-Genoa, come stanno davvero le cose

Lorenzo Lucca accostato al Genoa: cosa c’è di vero?

Chiacchierata terminata con il direttore di Tifosipalermo.it, Dario Cangemi. Un argomento al centro della telefonata, quello riguardante il futuro di Lorenzo Lucca. Un futuro che fondamentalmente è ancora incerto, sia per il possibile coinvolgimento del Palermo nei playoff di Serie C, sia per la situazione societaria rosanero, che potrebbe vedere un cambio ai vertici nel corso dei prossimi mesi. Curiosa l’esplosione del classe 2000 Lorenzo Lucca (14 gol con la casacca dei siciliani) su cui solo il presidente del Palermo sembrava credere ad inizio stagione.

“Ad inizio campionato Mirri ha detto chiaramente che voleva puntare su di lui, ma anche l’ex allenatore Boscaglia ci credeva molto. Eppure l’anno prima non aveva giocato e quest’anno, all’inizio, non era partito benissimo”.

Poi la svolta, con una doppietta che ha acceso i riflettori di altre società di Serie A, tra cui quelli del Sassuolo, che a gennaio non era andato oltre il milione più bonus.

“Da quella doppietta, però, Lucca ha preso il volo.. E’ un attaccante molto bravo con le spalle alla porta. E’ il classico bomber d’area. Ricorda Luca Toni. Se è pronto per il salto di qualità passando al Genoa? E’ pronto ma non so se gli conviene”.

Adesso l’attaccante del Palermo è fermo per infortunio, ma dovrebbe rientrare in tempo per i playoff. Sull’accostamento al Genoa, Dario Cangemi ci fa capire chiaramente che i tempi non sono ancora maturi. Di certo non si può parlare di trattativa in corso.

“Se ne riparlerà dopo luglio perché dipende anche dal futuro della società”.

Il Palermo, infatti, cerca un nuovo proprietario dopo il disimpegno di Di Piazza. La palla, quindi, passerebbe all’altro socio Mirri, che al momento non pensa al mercato quanto ad un nuovo potenziale acquirente per il club. Sulle cifre circolate su alcuni siti, attestate attorno ai 2,5 milioni, la sensazione di Cangemi è che siano troppo basse. Difficile che il Palermo si privi a cuor leggero del suo miglior giocatore. E’ vero però che i rapporti con l’entourage dell’attaccante sono ottimi ed ecco che tra qualche settimana Genoa e Palermo potrebbero riaggiornarsi per discutere di Lucca.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.