Esonero Blessin, la spaccatura resta, solo Spors lo difende. E tra Bjelica e Andreazzoli…

Esonero Blessin, la spaccatura resta, solo Spors lo difende. E tra Bjelica e Andreazzoli…

Il Genoa si divide sulla scelta del nuovo allenatore

Il Genoa resta spaccato quasi a metà. Se Spors sarebbe orientato a dare ulteriore fiducia a mister Blessin e non rinnegare una sua scelta, il resto del club continua a dibattere su chi prenderà il posto del tedesco, segno che la direzione ormai è tracciata. 

La lotta per il successore è a due, con il nome di Bjelica che cresce sempre più a discapito di Aurelio Andreazzoli. Una componente della società, sarebbe più orientata a puntare tutto sull’ex allenatore dell’Empoli, che al Genoa tornerebbe di corsa e che ha già dato la sua disponibilità.

Crescono le chances di Nenad Bjelica 

La componente ‘filo americana’ è invece propensa a scegliere l’ex Spezia, Nenad Bjelica, allenatore croato che intriga per quelle che sono le due idee di calcio. La scelta, ormai, non può protrarsi a lungo.

Alle porte c’è una partita da preparare e il Genoa sta vivendo una situazione surreale. In panchina c’è ancora Blessin, Bjelica e Andreazzoli continuano ad aspettare…

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.