Genoa, ecco perchè il mercato di gennaio sarà il solito brodino riscaldato

Genoa a caccia di innesti tra prestiti e affari low cost. Il club riuscirà a rinforzarsi sul serio?

di Jacopo D’Antuono – Parliamoci chiaro, senza troppi giri di parole: il mercato di gennaio del Genoa non sarà molto differente dai precedenti. Prestiti, affari low cost ed eventuali occasioni caratterizzeranno le prossime settimane di trattative rossoblu. Inutile pensare a qualcosa di diverso, sarebbe sorprendente.

Mercato di gennaio: soliti nomi e poco budget

I primi nomi che circolano sulla carta stampata confermano le reali e limitate possibilità della proprietà, a caccia di tre innesti per completare l’organico di Cesare Prandelli. L’ex CT della Nazionale dovrà darsi da fare fin da subito per migliorare la classifica perchè gli unici botti che sentirà durante il mercato probabilmente saranno quelli di capodanno.

Facciamo il punto

Il Genoa, dopo aver praticamente chiuso l’affare Jandrei, continua a lavorare per portare a casa Barreca del Monaco. Il giovane terzino è il profilo numero uno per il club rossoblu, precede quindi le ipotesi Lukaku, Spinazzola e Lazaar. Per il centrocampo, come ogni anno, il nome caldo è quello di Stefano Sturaro. Se il copione non è cambiato sappiamo già come andrà a finire. E in fondo è giusto così, il giocatore non ha mai dato l’idea di voler tornare, meglio concentrarsi su altro anche se le alternative non sembrano in grado di far stropicciare gli occhi ai tifosi del Genoa.

Da Radovanovic a Montolivo, passando per Bertolacci, il cui tormentone legato ad un ritorno in rossoblu potrebbe rinnovarsi in estate quando andrà in scadenza con il Milan. Estate che per il Genoa si profila condita di addii con Piatek, Kouamè e Romero che difficilmente resteranno alla base. Perinetti in questo senso ha già messo le mani avanti.

 

 

++ GRIDA AL MONDO LA TUA VOGLIA DI GENOA ++

“Passano i giocatori, gli allenatori e i presidenti, ma l’unica, vera cosa che non tramonta mai è il desiderio di indossare la propria passione.

Solo per veri tifosi Genoani questa è una delle proposte più apprezzate dello store”.

CLICCA QUI per ordinare la tua felpa.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.