Genoa, involuzione preoccupante. Ora la conferma di Blessin o una scelta diversa

Genoa, involuzione preoccupante. Ora la conferma di Blessin o una scelta diversa

Riflessioni lente e ponderate, dopo il pareggio interno di ieri con il Como. La dirigenza del Genoa cerca di sbollire la rabbia per quello che è stato a tutti gli effetti un passo falso e fa le sue valutazioni sull’operato di Blessin.

Le ultime scelte del tecnico tedesco e l’involuzione preoccupante della squadra hanno messo sotto esame l’allenatore rossoblu, che potrebbe comunque avere altro credito dalla proprietà. Per il momento bocche cucite ai vertici del Genoa, si continua a ragionare sul da farsi senza far trapelare nulla.

E allora Blessin spera di andare avanti e di essere ancora in panchina dopo la pausa, contro il Perugia. Probabile che si vada in questa direzione, anche per dare un segnale di discontinuità dalle scelte frenetiche del passato.

Ma è chiaro che la fiducia, laddove ci sia ancora, sarà condizionata dai prossimi risultati. Il Genoa deve necessariamente rimettersi in corsa promozione diretta, a maggior ragione dopo i proclami estivi in seguito alla retrocessione. Per adesso, forse, avanti così.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.