Genoa, ora la prima scelta è Coda. Piace pure Djuric (e non solo)

Genoa, ora la prima scelta è Coda. Piace pure Djuric (e non solo)

Il Genoa non vuole fallire l’assalto alla Serie A e sembra aver modificato il proprio modus operandi sul mercato per vivere il prossimo campionato da protagonista.

A grande sorpresa, la scelta numero per l’attacco è rappresentata da Massimo Coda, un profilo esperto che in Serie B ha sempre fatto la differenza a suon di gol. Con il Lecce è stato protagonista assoluto, così come era accaduto a Benevento e a Salerno nelle precedenti stagioni.

Dal 2015 ad oggi ha segnato più di cento reti e secondo quanto riferisce La Repubblica, il Genoa ci starebbe pensando molto seriamente. Massima Coda ha molti altri corteggiatori, specialmente in B, dove Modena e Ternana sono in pressing.

Al Genoa piacerebbe anche Djuric della Salernitana, ma la priorità resta Coda. Per il centrocampo quello di Ilsanker non sarà l’unico rinforzo.

Resta sullo sfondo il nome di Jens Stage del Copenaghen, ma anche altri attaccanti che potrebbero rappresentare un’alternativa a Coda e Djuric.

Insomma Spors sta accelerando, mentre lo staff che si occuperà delle cessioni sa benissimo che il Genoa non dovrà svendere.

In questo senso è emblematica la situazione di Vasquez, che andrà via solo in prestito (Cremonese?), con diritto di recompra da parte del Genoa. Il vento sotto la lanterna sta cambiando? 

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.