Genoa, servono rinforzi. La prima di campionato è dietro l’angolo

Genoa, servono rinforzi. La prima di campionato è dietro l’angolo

Il Genoa si prepara al debutto in Coppa Italia contro il Modena, un antipasto leggero della prima di campionato contro la Fiorentina, in programma il prossimo 19 agosto.

Mancano ancora dei rinforzi all’appello di Gilardino, allo stato attuale la squadra non è attrezzata per la salvezza.

Lo sa bene la proprietà, che sta lavorando al mercato con Ottolini, a cui le idee non mancano ma che – come tanti altri colleghi – sta incontrando non poche difficoltà sul mercato.

Continua la telenovela con la Juventus per De Winter, su cui ci sarebbe anche il Lille e per il quale la vecchia signora spera di monetizzare il più possibile. Il Genoa così aspetta e mentre i discorsi rischiano di andare per le lunghe, il campionato bussa alla porta.

Sul tavolo rossoblu c’è anche il nome Suat Serdar per il centrocampo, giocatore dell’Herta Berlino. I giornali parlano anche di un ritorno di fiamma per Valeri, oltre a Kouamé che la Fiorentina però vorrebbe trattenere. Il condizionale è d’obbligo dato che le vie del mercato sono infinite.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Genoano dal 1990. Scrive e collabora con alcune delle più importanti testate giornalistiche italiane, tv e radio. Alla guida de lavocerossoblu.com dal 2018. Cinico e disilluso, eppure sogna ancora la stella.