Crea sito

Genoa, tentazione Borini: l’attacco potrebbe essere rivoluzionato

Genoa, Thiago Motta pensa a Borini (foto Tanopress GENOA CFC)

di Jacopo D’AntuonoGenoa al lavoro sul mercato per non arrivare impreparato a gennaio, quando apriranno ufficialmente i battenti della sessione invernale. Per il Grifone occorrerà risolvere i problemi in attacco, un reparto che è diventato ancora più carente con il grave infortunio di Kouamé. La società si sta guardando intorno, in alcuni casi ha persino mosso qualche passo concreto. Così dopo l’avvicinamento a Piatek, stoppato sul nascere dallo stesso polacco, che ha fatto capire chiaramente di non voler prendere in considerazione un ridimensionamento, il Genoa ha pensato anche a Fabio Borini.

Chieste informazioni per Fabio Borini

Nelle scorse ore diversi siti hanno rilanciato il suo nome in orbita rossoblu e in effetti da parte del Grifone c’è un certo interessamento. Ovviamente le condizioni devono essere quelle giuste, il Genoa infatti non può permettersi follie economiche, anzi con la cessione sfumata di Kouamé al Crystal Palace dovrà trovare il modo di rinvigorire ugualmente le proprie casse. In uscita è probabile quindi che il club faccia qualcosa, ma sono le entrate a preoccupare i tifosi del Genoa. Borini, benché nel corso della sua carriera sia stato capace di mostrare doti notevoli, non ha mai dato continuità e anche la sua esperienza al Milan è stata a dir poco lacunosa. Una manciata di gol in più di cinquanta presenze, questo il magro bottino di un giocatore che non rientra nei piani dei rossoneri. Il Genoa lo guarda con attenzione e lo tiene in considerazione per un prestito oneroso. Sull’ex Sunderland, però, non ci sarebbe solo il Genoa, almeno altri due i club tra Italia ed estero.

Non perderti i post più importanti! Entra a far parte della community più Genoana di sempre!

Ben Arfa resta in lizza, da Torino rilanciano il nome di Zaza

Tra i papabili per l’attacco rossoblu è stato fatto anche il nome di Zaza, almeno per ora però non sembrano esserci riscontri. Riscontri positivi, invece, da parte di Hatem Ben Arfa, che al Genoa probabilmente verrebbe di corsa, purché messo al centro del “progetto”. Dunque società e tecnico vorrebbero riflettere a fondo prima di accelerare su un esterno di talento, ma comunque rimasto senza squadra. Attenzione anche alla concorrenza, che non manca, soprattutto in Spagna. Lo sa bene Francesco Marroccu, che in via informale pensa già alle prossime mosse da ds del Genoa. Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane, c’è stato un incontro tra l’ex Brescia e il presidente Preziosi. Non appena il dirigente risolverà i suoi problemi con Cellino potrà accasarsi ufficialmente al Genoa.

BLACK FRIDAY: -15% di sconto.

Non lasciartela scappare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.