Crea sito

Genoa, un mercato intelligente. Ora tutti uniti

Finalmente si è chiuso il mercato. Alla fine Scamacca è rimasto al Genoa e speriamo con la stessa voglia di quando è arrivato. Una telenovela incredibile quella che lo ha visto protagonista con il Parma che ha provato a prenderlo fino all’ultimo offrendo un obbligo di riscatto a giugno di 25 milioni!
Finalmente il Genoa potrà tornare a convocarlo e farlo giocare senza dover sottostare ad input arrivati da chissà chi.
Un giudizio sul mercato rossoblù? Positivo, assolutamente. La società intanto non ha fatto danni ed e già qualcosa e poi ha rinforzato la squadra con l’innesto di un giocatore fantastico come Strootman. Ha perso a sorpresa Bani ma ha inserito Onguene’ di cui ancora poco sappiamo ma dicono che sia un buon giocatore. Lerager è andato via senza provocare grossi turbamenti tra i tifosi, Portanova in quella posizione potrebbe fare addirittura meglio.
Qualche sforbiciata nella rosa che era davvero troppo ampia e ora Ballardini è nelle condizioni di poter completare il capolavoro che ha iniziato nella maniera migliore.
Il Genoa oggi sarebbe salvo, una sorta di miracolo sei pensa che poco più di un mese fa sprofondava a Benevento senza neppure combattere. Sono arrivati i punti, sono tornati i sorrisi e tifosi si sono riavvicinati alla squadra. Avanti così!