Gila più forte di tutto: “Voglio solo il meglio per il Genoa”. Ma per Ottolini bisogna fare i conti con la realtà

Gila più forte di tutto: “Voglio solo il meglio per il Genoa”. Ma per Ottolini bisogna fare i conti con la realtà

Con una fucilata di Retegui ed un rigore di Albert il Genoa ribalta la Salernitana e corre verso la salvezza.

È la vittoria del gruppo, la vittoria di Gilardino che nel momento più difficile ha espresso una preoccupazione comune. Con una squadra decimata ha sbancato l’Arechi, confermando le buonissime sensazioni di questo ultimo filotto, in cui il Genoa ha messo altro fieno in cascina.

Così il Grifone vola a metà classifica, allontanandosi sempre più dai bassifondi. Eppure… Gila non nasconde la polvere sotto il tappeto.

Non la nasconde perché sa quanto sia alta la posta in gioco. E non vuole deludere nessuno, in primis se stesso. “Voglio solo il meglio per il Genoa”, ha detto a DAZN a proposito di mercato nel dopo gara.

Rivelando che c’è stato un confronto con Ottolini dopo le dichiarazioni della vigilia. Un confronto sano, che evidentemente delinea due posizioni differenti.

Mentre Gila insiste sulla campagna acquisti, Ottolini – secondo DAZN – avrebbe invece sottolineato le difficoltà del momento, dicendo che “dobbiamo fare i conti con la realtà”. Una presa di posizione difficile da comprendere, soprattutto alla luce della cessione milionaria di Dragusin al Tottenham. A questo punto non resta che attendere la fine del mercato per trarre delle conclusioni. 

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Genoano dal 1990. Scrive e collabora con alcune delle più importanti testate giornalistiche italiane, tv e radio. Alla guida de lavocerossoblu.com dal 2018. Cinico e disilluso, eppure sogna ancora la stella.