Crea sito

Gli affari tra Genoa Lugano diventano inchiesta giornalistica di Calciomercato.com (prima puntata)

Su calciomercato.com è uscita la prima parte dell’inchiesta giornalistica firmata Pippo Russo sulle operazioni tra Genoa e Lugano. Così come accaduto nei confronti del Chievo Verona, il sito posa i suoi riflettori sui premi di valorizzazione riguardanti giocatori praticamente sconosciuti che sono passati dal club rossoblu a quello svizzero o viceversa. Il giornalista di calciomercato.com ha preso in esame l’annata del 2007, con l’ex rossoblu Tiago Pires passato proprio a Lugano, prima di abbandonare il calcio e diventare commesso in un supermercato. Il Genoa lo aveva spedito in prestito a tre società differenti.

La prima fu proprio il Lugano, diventata da pochi mesi di proprietà di Preziosi. Pires non riuscì ad imporsi eppure l’operazione fruttò un premio di valorizzazione vicino ai 125 mila euro. Percorso simile per altri giocatori come Gonzales Rivaldo, Alessandro Di Maio e Diogo Tavares per un totale da mezzo milione di euro al Lugano attraverso il Genoa. Pippo Russo ha spiegato che di storie simili ce ne sono altre, come quella di Steve Pinau passato dal Genoa all’Hibernian senza mai disputare una partita.

Quindi l’esperienza al Lugano con un premio valorizzazione da 100 mila euro. Dal’articolo pubblicato su Calciomercato.com si capisce che l’inchiesta di Russo proseguirà con una seconda puntata che approfondirà invece alcuni acquisti milionari del Grifone, a cominciare da quello del brasiliano Ze Eduardo.

 

Spedizione GRATIS (ancora per 48 ore)

CLICCA QUI per provare la tua taglia e hai accesso immediato

alla vetrina con lo sconto!