Il messaggio che ha lanciato oggi Prandelli è meraviglioso

Il messaggio che ha lanciato oggi Prandelli è meraviglioso

Genoa-Atalanta: conferenza stampa della vigilia per Cesare Prandelli.

di Jacopo D’Antuono – Ascoltando le parole di Cesare Prandelli in conferenza stampa ho avuto una bella sensazione. Il mister ci crede, è totalmente coinvolto nel “progetto Genoa”. Fa strano, un allenatore col suo curriculum potrebbe tranquillamente adagiarsi sugli allori, anche per alleviare le ferite delle ultime esperienze all’estero, che in parte hanno macchiato una carriera di alto livello.

Cesare Prandelli ha un sogno

Eppure Cesare Prandelli vede nel Genoa la sua opportunità di rilancio o forse vuole semplicemente diventare per il Genoa l’uomo del rilancio. I giocatori hanno detto che ha portato una ventata di serenità ed esperienza, ingredienti fondamentali per superare la crisi. Ora occorrono anche i punti, a cominciare dalla partita di domani contro l’Atalanta, passando per quei concetti che il tecnico propone sia in campo che in sala stampa. “Dobbiamo capire di che pasta siamo fatti e che tipo di percorso faremo in campionato. Voglio vedere forza nel rispondere ad una grande squadra come l’Atalanta” ha detto ai giornalisti presenti al Signorini, elogiando l’ex Gasperini senza ipocrisie: “E un riferimento, tutti gli allenatori vorrebbero arrivare a quello che ha fatto lui. Sarà un piacere incontrarlo e farò il possibile per metterlo in difficoltà”.

Il Ferraris deve tornare cassaforte per il Genoa

Il messaggio positivo che ha voluto lanciare Prandelli però riguarda il suo futuro alla guida del club: “Abbiamo un sogno meraviglioso perchè la città è meravigliosa, quindi dobbiamo ritrovare orgoglio e tradizione. Chi arriva qui a Marassi deve sudare. Dobbiamo iniziare a fare qualcosa per questa squadra, per la quale tutti devono sentirsi orgogliosi. Il mio compito è provarci”.

Sulla partita con l’Atalanta invece ha suggerito alla squadra di dosare con equilibrio rabbia agonistica e lucidità: “Dovremo essere arrabbiati per quello che è successo a Roma, ma anche molto razionali. Dobbiamo mettere insieme queste due cose”. Sulla formazione: “Ho dei dubbi e mi piace perchè significa che tutti vogliono far parte della partita”.

 

++ LA NUOVA COVER PER I TIFOSI DEL GENOA ++

Esclusiva custodia elastica per iPhone X/XS

Scegli il tuo modello da QUI

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.