Crea sito

Infortunio Perin, nel derby Marchetti o Paleari. Ma non è l’unico dubbio di Maran

Infortunio Perin, nel derby Marchetti o Paleari. Ma non è l’unico dubbio di Maran
Infortunio Perin: Federico Marchetti in ballottaggio con Paleari per il derby

Infortunio per Mattia Perin che salterà il derby di Coppa Italia contro la Sampdoria (in programma domani giovedì 26 novembre ore 17.00). Il portiere del Genoa si è fatto male sul finire della gara di Udine, in occasione del fallo su Larsen che gli è costato il cartellino rosso. Rolando Maran, quindi, dovrà scegliere tra Federico Marchetti e Alberto Paleari per la sfida coi blucerchiati. La sensazione è che indipendentemente dall’infortunio di Perin, il mister avrebbe schierato il portiere di riserva in Coppa Italia. Paleari quindi appare leggermente favorito su Marchetti. Dovendo già sostituire il titolare lunedì sera contro il Parma, il derby di Coppa rappresenta l’occasione ideale per rompere il ghiaccio. Se l’infortunio di Perin, seppur lieve, è una brutta notizia per il Genoa, il recupero di Pjaca e Rovella fa sorridere Maran. Indisponibile, invece, Biraschi per il problema alla spalla. Nel corso dei prossimi giorni il difensore si sottoporrà a visite specialistiche per comprendere meglio le modalità e le tempistiche di rientro.

❤️💙 Fatte dai Genoani per i Genoani. Le nostre felpe comodissime in sconto del 25% per lo speciale #BlackFriday.

Info e ordinazioni in chat!

Pubblicato da La Voce Rossoblu su Martedì 24 novembre 2020

Maran, futuro in 180 minuti

Rolando Maran si aspetta uno spirito battagliero nel derby. Sa bene che questa partita vale doppio e che la sua conferma passa anche da un risultato positivo contro la Sampdoria. L’ex allenatore di Chievo e Cagliari comunque ragiona nell’ottica di 180 minuti. Il derby è importante, ma la sfida col Parma rischia di esserlo di più. Il piatto del Genoa resta povero, quanto raccolto nelle ultime partite ha fatto sprofondare la squadra in classifica. Ciononostante Maran è rimasto in sella, ma la fiducia è a tempo. Anche se il tecnico trentino è un profilo promosso da Preziosi in estate e di conseguenza goda di maggior tolleranza rispetto a qualsiasi altra scelta, il credito è in esaurimento.

La conferenza stampa di Maran

Una sorta di ultimatum è stato dato. Per salvare la panchina, Maran non può uscire a mani vuote dalle prossime due partite. Sprecato il jolly di Udine adesso il Genoa ha due partite per risollevarsi. Maran conta sulle motivazioni di chi ha giocato meno, ma spera allo stesso tempo di ritrovare una squadra più organizzata rispetto alle ultime uscite. Anche in conferenza stampa ha sottolineato il concetto di svoltare e di farlo più in fretta possibile. Non sottovaluta l’adrenalina di un’eventuale vittoria nel derby, che potrebbe persino cambiare volto alla stagione. Si aggrappa a tutto per non veder sgretolarsi il desiderio di fare un buon campionato alla guida del Genoa.

PROMO BLACK FRIDAY! Ancora pochi giorni! Felpe e polo Genoa a -25%.

Un Giorno All’Improvviso. Un volume di passione. 

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Cura il sito lavocerossoblu.com, collabora/ha collaborato con ilsussidiario.net, ilgiornale.it e blastingnews italia. Co-fondatore di Very Social.