«Io so che resterò genoano, anche se non ci fosse più il Genoa»

«Io so che resterò genoano, anche se non ci fosse più il Genoa»

«Io so che resterò genoano,
anche se non ci fosse più il Genoa,
perché essere genoani
vuol dire essere un popolo,
vuol dire aiutarci e aiutare gli altri,
lo abbiamo sempre dimostrato,
essere genoano anche nella vita
vuol dire rispetto per gli anziani i bambini le persone più fragili e in difficoltà,
un cuore grande così anche nella vita,
e trovare un genoano in giro per il mondo
vuol dire trovare un fratello, lo senti a pelle,
non sei più solo, essere genoani è un modo di vivere la vita, la miglior vita possibile,
ti senti parte della leggenda e ne sei orgoglioso a prescindere dai risultati, dalle categorie,
io ho visto lo stesso entusiasmo di Torino con la Juve ( 0-1) la sera di Genoa-Cosenza ….
quindi chi si aspetta il nostro tramonto, non vedrà mai l’alba»
Ciao Roby!

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.