Crea sito

Kevin Strootman clamoroso colpaccio Genoa! Il suo ultimo treno per tornare grande

Possiamo dirlo, assumendoci il rischio: Kevin Strootman al Genoa sarebbe un colpo straordinario. Un colpo straordinario per la dimensione del Genoa, si intende. Per la trattativa il condizionale è d’obbligo, dato che mentre scriviamo non possiamo ancora ritenerla ufficialmente conclusa. Ci sono però buonissime, anzi ottime, possibilità, secondo Sky Sport che l’affare vada in porto. La tv satellitare annuncia l’arrivo a Genova del centrocampista già entro gli inizi della prossima settimana. Una notizia che trova conferme significative negli ambienti di riferimento, con la sola cautela di attendere l’arrivo del giocatore e la firma sul contratto. Giocatore che, seppur in fase di appannamento, avrebbe tutte le carte in regola per contribuire alla rincorsa salvezza del Genoa. Esperienza e duttilità, carisma e doti da giocatore moderno, così l’olandese potrebbe fare davvero la differenza.

Kevin Strootman al Genoa, tutto confermato: il Grifone vicino a chiudere

Un’intuizione di mercato alla vecchia maniera, con la società che ha fiutato la voglia di cambiare aria da parte di Kevin Strootman. L’olandese vuole dimostrare a se stesso e al Marsiglia di essere ancora un grande. Ha accettato la proposta del Genoa per aiutarlo nella difficile lotta salvezza, lui che conosce molto bene la Serie A. Più di cento presenze con la maglia della Roma, dopo l’esplosione nel PSV Eindhoven. Kevin Strootman, giocatore in grado di ricoprire sia il ruolo di regista che di mediano, ha anche un certo feeling con il gol: quasi quaranta in carriera, oltre a numerosi assist per i compagni. Qualità riconosciute all’unisono dagli addetti ai lavori, che ritengono l’ex Roma un ottimo colpo per il Genoa. E in effetti lo è, nonostante l’innegabile calo delle ultime stagioni. Lo è perché il Genoa non lotta per la Champions League. Lo è perché il Genoa lotta semplicemente per la permanenza in Serie A e il contributo di Strootman, anche parziale, potrebbe fare la differenza nei bassifondi della classifica. Senza contare che per lui, contribuire in maniera significativa alla salvezza rossoblu, significherebbe garantirsi un posto importante nel treno del suo domani. Parliamo di un giocatore che nel quinquennio romano ha brillantemente superato due gravi infortuni al ginocchio e che è ancora nel pieno della sua carriera. Per Ballardini sarebbe un innesto di qualità assoluta. Per Preziosi un acquisto a “costo zero”, in prestito, frutto di una grande intuizione. Chiaro che a queste condizioni difficilmente ci si potrebbe mai pentire. Salvo brutte sorprese, ovviamente, che col Genoa non si possono mai escludere a priori. Non resta che aspettare la fumata bianca, quella definitiva. Quella delle firme.

 

Fatta dai Genoani. Per i Genoani.

Regalati una delle nostre felpe.

SCOPRILE ORA.

Clicca qui.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.