Crea sito

La classifica fa paura ma adesso anche il Genoa

Genoa Lazio 2-3 (foto genoa cfc)

Questo Genoa fa paura alle concorrenti salvezza, ma ora Nicola dovrà dimostrare di saper incassare il colpo.

di JACOPO D’ANTUONO

Questo Genoa, soprattutto quello di ieri contro la Lazio, non può retrocedere. Con Davide Nicola alla guida la squadra ha letteralmente cambiato volto, costringendo una delle prime della classe a difendersi come una provinciale. E’ la magra consolazione che imprime però grande fiducia a tutto l’ambiente in vista del futuro. Il Genoa, benché sia ancora terzultimo in classifica, dà segnali di risveglio e ora più che mai spaventa le concorrenti salvezza. Lecce e Sampdoria sono avvisate dunque, anche se a mister Nicola continua ad interessare unicamente il percorso dei suoi ragazzi. Ed è giusto così perché dopo la sconfitta con la Lazio in casa, il Genoa dovrà dare dimostrazione a se stesso di non dissolvere le sicurezze e l’entusiasmo ritrovato.

La tua pubblicità QUI? Contattaci e richiedi informazioni

A Milano contro il Milan, allarme coronavirus permettendo, il Grifone può e deve pensare di poter strappare almeno un punto. Un pareggio che obbligherebbe comunque i rossoblu a vincere la sfida successiva in casa contro il Parma, una partita vitale per la salvezza. Lo farà con un pubblico sempre schierato dalla parte della squadra, più unito dopo lo spettacolo emozionante andato in scena al Luigi Ferraris. Nicola è stato il primo ad emozionarsi ed in sala stampa ha persino citato Platone, dando prova di uno spessore umano e culturale superiore a tanti suoi colleghi. Ma ‘Didy’ sta dimostrando di essere anche l’allenatore giusto al posto giusto. Con personalità, carisma e idee chiare ha rivitalizzato un Genoa che resta comunque ad alto rischio retrocessione. La chiave nella lotta salvezza sarà la capacità di incassare i colpi e di ripartire. Contro il Milan ci si aspetta quindi un Genoa al massimo, magari con qualche freccia in più al proprio arco (Falque, Destro). La sensazione è che se la squadra manterrà da qui alla fine questa identità, con la rosa al completo, abbia buone chances di ribaltare una classifica tremenda. E’ giusto crederci, non farlo sarebbe da pazzi.

Solo ancora per oggi (24.02) -15% di sconto: La nostra felpa, la nostra passione. – 

ORDINA ORA –

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Creator of lavocerossoblu © | Web Writer per il Giornale.it e Il Sussidiario.net | Social Media Manager libero professionista.