Crea sito

La ricerca della punta con la Coppa Italia dietro l’angolo

Fotografie www.tanopressgroup.it
instagram.com/genoacfcofficial

Il Genoa cerca un attaccante per completare l’organico ma prima vorrebbe sfoltire un reparto ad oggi decisamente affollato. Aspettiamoci dunque tempi più lunghi per il centravanti, in attesa delle valutazioni “definitive” del mister sul duo Pinamonti-Kouamè. Una coppia che non scoppia dal punto di vista realizzativo, almeno per ora, ma il Genoa comunque gira a tutta velocità con un’organizzazione corale ben delineata. Le amichevoli in fase di preparazione hanno fornito tutte buoni segnali, anche quella di ieri sera contro la Reggiana, sebbene ci siano diversi aspetti su cui lavorare, sia in fase difensiva che realizzativa.


A livello di singoli mi sono piaciuti Zapata e Barreca, ma anche Ghiglione sta dimostrando di poterci stare. Pinamonti è molto presente nel gioco ma deve crescere sotto porta, aspettando ovviamente Lasse Schone che darà lustro al centrocampo rossoblu. Andreazzoli ha detto che il suo arrivo porterà soprattutto personalità e consapevolezza alla squadra e che per i compagni sarà un esempio da seguire. Facile che sia abile e arruolabile per la Coppa Italia nel weekend del 18 agosto, dove il Genoa affronterà in trasferta una tra Juve Stabia, Imolese e Sambenedettese. Sarà il primo vero test per il Grifone targato Andreazzoli, da cui ci si aspetta una qualificazione in scioltezza. Il Genoa arriva a questo impegno con buona parte della rosa fatta ed un quadro tattico consolidato. Nel frattempo da Ibiza il presidente Preziosi continua a dirigere in prima persona il mercato rossoblu. Secondo voi cosa manca ancora alla squadra?

Ultime news:
Hernandez sogno proibito di Preziosi, alimentarlo sarebbe solo un’illusione senza logica

Prodotti e gadget:

La tua cover della Gradinata Nord e la tua t-shirt celebrativa 1893

La tua pubblicità sulla Voce:
Più visibilità per la tua azienda! Contatta i nostri esperti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.