Crea sito

L’ironia dei tifosi del Genoa sulla “ristrutturazione societaria”

Enrico Preziosi, patron del Genoa

Tifosi rossoblu scettici sull’arrivo di Faggiano, in molti pensano che la sua avventura al Genoa non durerà a lungo.

 

Manca ancora l’ufficialità ma salvo clamorose sorprese sarà Daniele Faggiano il nuovo direttore sportivo del Genoa. Un ds con ampie deleghe, ovvero con quei pieni poteri che Preziosi ha sempre faticato a concedere realmente nel corso della sua gestione. Si spiegano così gli esperimenti falliti con Rosati, Foschi, Lo Monaco e Perinetti, coi quali non è mai scoccato un vero feeling. E nel caso in cui fosse mai scoccato, è durato davvero pochissimo tempo. La storia insegna, verrebbe da dire. Guardando ai commenti social, infatti, quasi tutti i supporters rossoblu manifestano perplessità sull’arrivo di Daniele Faggiano.

Daniele Faggiano al Genoa? Cosa ne pensano i tifosi

Abbiamo chiesto un pensiero sul possibile ingaggio dell’attuale ds del Parma e la stragrande maggioranza dei tifosi ricorda gli esperimenti passati, con ironia e fiducia sotto lo zero. Insomma quasi nessuno crede che l’avventura di Faggiano al Genoa possa durare un tempo sufficientemente lungo; c’è chi ipotizza persino il solito ritorno in prima linea del presidente Preziosi dopo pochi mesi dalla sua nomina.

La domanda è: quanto durerà Faggiano?

Pubblicato da La Voce Rossoblu su Mercoledì 5 agosto 2020

 

Evidentemente per prendere in considerazione l’idea di lasciare il Parma, isola felice del calcio italiano, Daniele Faggiano deve aver avuto delle garanzie ben precise. E’ chiaro che un ruolo come quello che si ipotizza nel suo incarico rossoblu, sarebbe di grande responsabilità. Al Genoa dovrebbe ricostruire praticamente tutto: dall’allenatore alla squadra, tenendo conto delle disponibilità finanziarie del club. Una situazione non semplice da gestire, ma per certi versi molto stimolante. Il problema che potrebbe riscontrare un ds come Faggiano è lo scarso credito dell’ambiente nei confronti non suoi, ma dell’operazione. I tifosi non dimenticano i precedenti “passi indietro” del presidente Preziosi e temono sia l’ennesima mossa emotiva che verrà smentita dai fatti. Serve tempo, anche se ce n’è poco. Daniele Faggiano, in via informale, starebbe già lavorando alla costruzione della nuova squadra. Le prime certezze sembrano gli addii a Davide Nicola e a Marroccu. Si riflette sulla scelta del tecnico, coi nomi di Italiano e D’Aversa in prima linea. Quest’ultimo sarebbe il prescelto, ma ha una situazione col Parma difficile da sbrogliare. Ecco che avanza il tecnico dello Spezia, mentre restano defilati Liverani e Maran.

 

La nostra maglia, la nostra passione.
Ordina ora!

PROMUOVI LA TUA ATTIVITÀ SULLA VOCE!

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.