Mercato Genoa: cosa bolle in pentola oltre alle voci sul nuovo Hagi

Mercato Genoa: cosa bolle in pentola oltre alle voci sul nuovo Hagi

Nel momento in cui Yeboah troverà squadra, un nuovo elemento offensivo potrebbe aggiungersi alla corte di Gilardino. Per la difesa conferme su Frabotta

Visto da fuori, quello del Genoa, non è – e non sarà di certo – un mercato pirotecnico. Non sarebbe nemmeno necessario, tutto sommato.

Saranno necessari, invece, acquisti funzionali alle esigenze tecnico tattiche di Gilardino. Acquisti che verosimilmente arriveranno non prima di aver sbrogliato alcune situazioni in uscita.

Tra i maggiori indiziati a lasciare il Genoa c’è Yeboah, destinato a salutare almeno momentaneamente il campionato italiano. Per lui, alla finestra, pare esserci soprattutto l’Augsburg. Situazione da definire anche per Czyborra, utilizzato col contagocce sia da Blessin che da mister Gilardino.

Il laterale è pronto a cambiare aria e quando accadrà il Genoa potrà finalmente riallacciare i contatti con Frabotta, terzino sinistro scuola Juventus in prestito al Frosinone, che ha già mostrato gradimento al trasferimento sotto la lanterna.

Intanto il club rossoblu si gode il diciottenne Alan Matturro e il ritorno di capitan Criscito. Ma oltre a loro, come dicevamo, un altro paio di tasselli si aggiungeranno all’organico di Gilardino.

Non solo il baby Dobrescu, di cui si parla un gran bene e che dovrebbe approdare nelle giovanili nelle prossime settimane, ma anche un difensore (Frabotta?) ed un attaccante, esterno o seconda punta. 

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *