Mercato Genoa, filo diretto col Nord Europa. Spunta Keita, Caicedo verso rescissione

Mercato Genoa, filo diretto col Nord Europa. Spunta Keita, Caicedo verso rescissione

Il Genoa ha aggiunto un altro elemento alla lista dei giocatori da monitorare per il mercato. Il nome nuovo è quello di Mandela Keita, vent’anni, mediano del Leuven, squadra di massima divisione belga, che ha chiuso il suo campionato poco sotto la metà classifica.

Resta in lizza anche il danese del Lecce, Morten Hjulmand, che però piace a diverse società importanti di Serie A e ha triplicato il valore del suo cartellino quest’anno.

Genoa, Spors fa il mercato in Nord Europa

Spors valuta quindi anche altre soluzioni nel nord Europa, un mercato che conosce molto bene e che a suo avviso, evidentemente, rappresenta un parco di opportunità interessanti.

La priorità assoluta, in ogni caso, resta lo sfoltimento dell’organico. Spors dovrà fare un gran lavoro, considerando che la rosa supera i settanta giocatori.

Di questi, Amiri, Piccoli, Vanheusden, Calafiori e Rovella lasceranno il Genoa in quanto in prestito secco, mentre Destro, Masiello, Marchetti e Sirigu potranno accasarsi altrove a parametro zero.

Se Destro e Sirigu resteranno quasi sicuramente in Serie A o comunque continueranno a giocare, Masiello e Marchetti potrebbero valutare prospettive differenti, magari dirigenziali, ammesso e non concesso che il Genoa tenga loro una porta aperta. 

Per quanto riguarda i ritorni dai prestiti, il Grifone è intrigato da Caso e Charpentier. E potrebbe trattenerli, con il beneplacito di Blessin. Sul fronte cessioni, invece, tiene banco la situazione di Cambiaso, destinato a lasciare i rossoblu in favore di una big.

La strategia societaria è chiara: Spors guarda al mercato del nord per rinforzare il Genoa, ma prima dovrà cedere, sfoltire e definire chi farà ancora parte del progetto e chi no.

In questo senso si sta lavorando alla rescissione contrattuale con Caicedovisto l’ingaggio monstre da 2,5 milioni netti. L’ex Lazio è pronto per una nuova avventura all’estero.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.