Niang, apertura totale e priorità al Genoa. Ora si lavora sulla formula

Niang, apertura totale e priorità al Genoa. Ora si lavora sulla formula

M’baye Niang ha gradito l’interesse del Genoa fin dal primo istante. E nel momento in cui ha toccato con mano la possibilità di tornare sotto la lanterna ha aperto definitivamente al club rossoblu. L’attaccante francese aveva e continua ad avere alcune alternative: dalle sirene degli Emirati Arabi ad altre opzioni italiane. Il Genoa è il club che lo ha fatto sentire più importante e che ora è pronto a chiudere, in attesa di capire il futuro di Gianluca Scamacca. Per quanto riguarda il francese del Rennes, il Genoa conta di raggiungere un accordo per il prestito con diritto di riscatto. In queste ore le parti stanno entrando nel dettaglio per arrivare alla fumata bianca. Su Scamacca, il Sassuolo continua a fare muro con la Juventus. I bianconeri non sembrano disposti a cedere sull’obbligo di riscatto e faranno di tutto per chiudere alle condizioni ritenute più congrue. La sensazione è che gli emiliani alla fine molleranno la presa, ma non si possono escludere a priori altre possibilità. Voci di corridoio non scartano la permanenza di Scamacca al Sassuolo, col Parma che resta sullo sfondo nonostante il dissenso manifestato dal Genoa.

 

Fatta dai Genoani. Per i Genoani.

Regalati una delle nostre felpe.

SCOPRILE ORA.

Clicca qui.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.