Preziosi-777, lo scontro è solo all’inizio

Preziosi-777, lo scontro è solo all’inizio

Nella disputa tra 777 Partners ed Enrico Preziosi per il Genoa, il primo a sorridere è proprio l’ex presidente rossoblu, “premiato” da un verdetto del collegio arbitrale.

E’ stato infatti stabilito che è 777 a non aver rispettato alcuni aspetti dell’accordo, con conseguenze che prevederebbero secondo Telenord “la restituzione di alcune fidejussioni alle percentuali spettanti all’ex proprietario sulla cessione di giocatori avvenute dopo il passaggio di consegne”.

Dunque, le richieste da parte di 777 Partners su presunte inadempienze di Preziosi sono finite nel vuoto. La situazione ora richiede un accordo economico e apre nuovi scenari nello scontro tra le parti, che ovviamente rischia di essere solo all’inizio.

Immagine a solo scopo rappresentativo. Clicca qui per visualizzare le offerte e le condizioni..

 

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Genoano dal 1990. Scrive e collabora con alcune delle più importanti testate giornalistiche italiane, tv e radio. Alla guida de lavocerossoblu.com dal 2018. Cinico e disilluso, eppure sogna ancora la stella.