Crea sito

Preziosi chiama Marroccu e il Genoa di gennaio è già in cantiere

Nella foto il presidente del Genoa Enrico Preziosi (foto Genoa CFC)

di Jacopo D’Antuono – Corre verso la fumata bianca la trattativa tra il Genoa e il direttore sportivo Francesco Marroccu. L’ex dirigente di Cagliari e Brescia sarebbe vicino all’accordo con Enrico Preziosi, come anticipato  in queste ultime ore da Primocanale Sport.

Marroccu al Genoa, contatti avviati ad ottobre

I primi contatti con Marroccu si erano sviluppati attorno a metà ottobre, quando sulla panchina del Genoa sedeva ancora Aurelio Andreazzoli. In quel momento anche Stefano Capozucca era oggetto di valutazione per il presidente Preziosi, che da Marroccu aspettava soltanto il superamento di un contenzioso con Cellino. Un mese dopo l’ex ds del Brescia potrebbe chiudere davvero con il Genoa. Preziosi lo vorrebbe al suo fianco per cominciare ad imbastire il mercato di gennaio. Non è detto che il suo eventuale arrivo escluda la permanenza di Capozucca, che potrebbe restare e dedicarsi esclusivamente al mercato in uscita, suo vero fiore all’occhiello.

Non perderti i post più importanti! Entra a far parte della nostra community sul Genoa!

Capitolo calciomercato: Agudelo ha fatto un po’ di chiarezza sul suo futuro, mettendo a tacere rumors diffusi da terzi. Preziosi difficilmente se ne priverà subito, salvo offerte irrinunciabili, conscio che Motta potrebbe valorizzarlo e innalzare il valore del cartellino da qui ai prossimi mesi. L’interesse dell’Inter comunque è innegabile, ma ad ora va considerato come tale. I fari nerazzurri sono puntati anche su Kouamé, gradito pure al Napoli. Nessun’offerta ufficiale però è arrivata sul tavolo del Genoa, che indipendentemente dalle mosse in uscita dovrà rafforzare la squadra.

Calciomercato Genoa, Marroccu per i rinforzi

Manca soprattutto un centravanti, la cui assenza è diventata ormai un vero e proprio tormentone in casa Genoa. I nomi che circolano sono alcuni rimasugli del precedente mercato estivo, come Anastasios Donis, o vecchie fiamme, come Piatek. Un po’ a sorpresa è emersa l’idea Aleksander Mitrovic, allo stato attuale impossibile per via delle cifre faraoniche del cartellino del Fulham, che lo valuta 20-25 milioni di euro. Il fatto che sia in seconda divisione inglese potrebbe però giocare a favore del Genoa, dato che Mitrovic sarebbe felicissimo di approdare in Serie A. Tutte chiacchiere per ora; anche se il mercato di gennaio è lontano il club studia le prime mosse, a cominciare dal nuovo ds Marroccu. Sul suo arrivo si attendono aggiornamenti da parte della società, con la pausa del campionato che intanto dovrebbe riconsegnare alcuni elementi a mister Thiago Motta.

Ancora 2 giorni: 20% di SCONTO su tutto l’assortimento. Clicca qui per saperne di più!

Poi ci sarà la sfida salvezza a Ferrara contro la Spal al Mazza, dove il club biacazzurro ha già chiamato a raccolta il suo popolo per riempire lo stadio. Tornare a casa con almeno un punto nel sacco permetterebbe al Genoa di restare aggrappato alla salvezza in vista del mercato. Thiago Motta e i suoi nelle prossime gare dovranno iniziare a raccogliere i frutti per non arrivare al giro di boa in condizioni disperate. Con lo spirito del San Paolo il Genoa può farcela.

Vuoi promuovere la tua azienda qui?

Affidati ad un nostro social media manager specializzato e ti spiegherà come fare.

Sta arrivando. In edizione limitata. Lascia il tuo nominativo in chat per essere aggiornato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.