Preziosi vuole acquistare un altro club, c’è il Lugano nel mirino

Preziosi vuole acquistare un altro club, c’è il Lugano nel mirino
Enrico Preziosi interessato all’acquisto del Lugano?

Enrico Preziosi ci riprova. Vuole acquistare un altro club, possibilmente in Svizzera. L’idea sarebbe di tornare al Lugano e secondo quanto riferito dal giornalista Nicolò Schira sono già stati avviati i primi contatti. Attualmente il Lugano fa parte della Super League svizzera e occupa il sesto posto in classifica su dieci squadre partecipanti.

Per Enrico Preziosi si tratterebbe di un ritorno: nel 2006 acquista la società per circa due milioni di franchi. Dopo un solo anno il patron irpino delega la guida del club a Giambattista Pastorello. La squadra nel frattempo conclude due campionati piazzandosi a metà classifica in seconda divisione. Nel corso della stagione 2010-2011 Enrico Preziosi decide di cedere il 20% della società all’immobiliarista ticinese Angelo Renzetti, disimpegnandosi gradualmente.

Siamo nel 2012-2013 quando Preziosi cede a Renzetti la maggioranza del pacchetto azionario della società pari al 60%. Angelo Renzetti è tuttora il presidente del Lugano e non fa mistero della volontà di cedere il club. “Le possibili soluzioni per quanto riguarda il futuro societario sono tre”, le sue parole riportate dal sito ticinonews.ch. Nelle dichiarazioni il numero uno del club svizzero non esclude la possibilità di andare avanti da solo, pur riconoscendo due piste alternative. Tra le due piste, appunto, dovrebbe esserci quella che porta al presidente del Genoa, Enrico Preziosi.

Stanco del mondo del calcio? Sembrerebbe proprio di no. Se le voci fossero vere e soprattutto se si concretizzassero, Preziosi tornerebbe a gestire due società di calcio. E’ un desiderio che evidentemente nutre profondamente, dato che il suo nome era stato accostato, in diverse occasioni, sia all’acquisto dell’Avellino Calcio, del Bari e infine anche del Palermo. Dunque il presidente si muove molto attivamente e pensa seriamente ad un ritorno al Lugano.

E’ chiaro che la notizia interessi soltanto marginalmente ai tifosi del Genoa, che invece sperano in un nuovo acquirente per il club rossoblu. Al momento, eccetto l’ipotesi Gerard Lopez, lanciata da L’Equipe e smentita prontamente dallo stesso Preziosi, sembra non esserci nulla. Insomma al momento Preziosi non lascia, anzi raddoppia. Vedremo se la trattativa col Lugano entrerà nel vivo e se andrà a buon fine.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.