Proposta del Genoa a Ballardini. Mercato: sempre più voci su Fernandes

Proposta del Genoa a Ballardini. Mercato: sempre più voci su Fernandes

Davide Ballardini, intervista a Tuttosport

Dopo averlo confermato sulla panchina rossoblu per la nuova stagione, il Genoa prova ad accontentare Ballardini con un ulteriore anno di contratto. La società spera di ottenere un sì convinto da parte del ravennate, che auspicava a rafforzare la propria posizione e ad un coinvolgimento più ampio rispetto al passato. Il Genoa ha dunque messo sul piatto un anno in più di contratto per il mister, che al momento però non ha ancora risposto. Nei giorni scorsi Sky Sport ha parlato di fase di stallo nella trattativa, questo malgrado il Genoa avesse già abbozzato una proposta informale. Difficile incastrare cronologicamente i pezzi del puzzle in una trattativa che comunque è iniziata a fine stagione e che fortunatamente non ha ostacolato la conferma del tecnico. Vedremo dunque cosa accadrà in questi giorni e se ci saranno le basi per un ulteriore rinnovo al mister e al suo staff.

Fernandes idea che piace, Perotti e Kucka aspettano

Per quanto riguarda il mercato si fanno sempre più insistenti le voci sul centrocampista del Mainz Edimilson Fernandes. L’ex Fiorentina rappresenta una pedina potenzialmente interessante per il mister, che soprattutto a centrocampo chiede fisicità. Quella che al calciatore svizzero non manca, considerando che è alto un metro e novanta. Nella sua esperienza in Italia non ha lasciato il segno, sebbene con la maglia dei viola abbia collezionato ventinove presenze. Al Genoa lo apprezzano perché è un elemento di gamba, collocabile anche in un ruolo più offensivo.

Il venticinquenne, che ha sempre giocato con continuità, gradirebbe il ritorno in Serie A ed ecco che con l’ok del Mainz si potrebbe arrivare ad un accordo. Il costo del cartellino si aggira attorno ai cinque milioni di euro, ma in un contesto di risorse scarse è chiaro che il Genoa proverà eventualmente a chiudere con una proposta di prestito. Per quanto riguarda le altre manovre, il Grifone è rimasto sorpreso dalle pretese del Parma per Kucka: 3,5 milioni di euro appaiono eccessivi. Di sicuro lo slovacco piace molto, così come Sepe che continua a rappresentare la scelta principale per sostituire Perin. Diego Perotti intanto continua ad allenarsi, in attesa di una chiamata dal Genoa che deve sciogliere i suoi ultimi dubbi ed eventualmente formalizzare l’intesa con il Fenerbahçe.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.