Silvestri, altro nome per la porta del Genoa: si allunga la lista dei portieri

Enrico Preziosi, presidente del Genoa

Marco Silvestri è il nuovo nome che ruota in orbita Genoa per sostituire Mattia Perin. Da alcune ore il nome del portiere in uscita dall’Hellas Verona viene insistentemente accostato ai rossoblu. E’ una possibilità concreta, ma che al momento non supera l’ipotesi Sepe nelle gerarchie. La lotta per raccogliere l’eredità di Mattia Perin può dunque diventare a tre, con il finlandese Joronen ancora in pista. Il portiere del Brescia farebbe carte false per tornare in Serie A, ma Cellino non vuole privarsene a cuor leggero.

Sepe, Joronen o Silvestri per il dopo Perin

Ecco che in attesa di capire gli sviluppi sul futuro di Perin, il Genoa valuta tutte le opzioni possibili per sostituirlo. Di certo non si impegnerà oltre le proprie possibilità per acquistarlo (la Juventus chiede dieci milioni di euro) ma resta comunque alla finestra, concretamente interessato. Più dell’Atalanta, che sembra aver definitivamente virato su Musso. Nei prossimi giorni la situazione sarà un po’ chiara. Così i rossoblu hanno aggiunto il nome di Silvestri al proprio taccuino, ma non sono gli unici. Raiola lo ha proposto all’Inter come dodicesimo e non solo, sulle sue tracce sembra esserci anche il Cagliari, pronto ad offrirgli un posto da titolare nel caso in cui dovesse cedere Alessio Cragno. Bisognerà aspettare che il puzzle dei portieri si completi. Soprattutto per quanto riguarda il Genoa, che se potesse scegliere non avrebbe dubbi su chi puntare.

Perin-Genoa, il Grifone spera ancora. Su Conti anche l’Udinese

Mattia Perin resta la prima scelta, ma è chiaro che il Grifone potrà chiudere solo a determinate condizioni. In caso contrario allora dovrà fare una scelta, ormai ristretta alla lista di questi tre nomi. Intanto, sempre per il reparto difensivo, il Genoa conta di accelerare per Conti. Il terzino del Milan ha nuovi estimatori in Serie A e in questo senso bisogna fare attenzione all’Udinese. Altro nome che sarebbe rientrato tra gli osservati speciali rossoblu è quello di Gagliolo: secondo TMW il terzino del Parma è uno dei profili graditi da mister Ballardini. In uscita, invece, si lavora ad una nuova sistemazione per Jagiello e Paleari, gettonati soprattutto nel mercato Serie B.

 


Se leggi La Voce la sostieni.

SOSTIENICI!

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.

Una risposta a “Silvestri, altro nome per la porta del Genoa: si allunga la lista dei portieri”

  1. Andiamo per ordine: PERIN non resta al GENOA se non in PRESTITO O PRESTITO ONEROSO
    CONTI non viene al GENOA se non in PRESTITO O PRESTITO ONEROSO
    SILVESTRI non viene al GENOA se non non viene al GENOA se non in PRESTITO O PRESTITO ONEROSO
    MESSIAS E SIMY non vengono al GENOA se non in PRESTITO O PRESTITO ONEROSO
    CALDARA puo’ venire al dato che e’ ROTTO ma solo non viene al GENOA se non in PRESTITO O PRESTITO ONEROSO
    SI E’CAPITO???? IL GENOA NON HA SOLDI..NON PREZIOSI..LUI I SOLDI LI HA.. MA NON VUOLE SPENDERE!!!!!
    Quindi…. al GENOA SOLO…in PRESTITO O PRESTITO ONEROSO!!!!!
    PREZIOSI VERGOGNATI!!!!!

I commenti sono chiusi.