Sirene dalla B per Coda ma lui…

Sirene dalla B per Coda ma lui…

Non mancano gli estimatori in Serie B per Massimo Coda, nonostante una stagione non al massimo delle sue possibilità.

Precisiamo: ha sicuramente dato un contributo importante al ritorno in Serie A del Genoa, ma rispetto agli standard a cui aveva abituato i tifosi, ha un po’ deluso le attese.

Ora, con un contratto importante che lo lega al Genoa e la massima serie finalmente conquistata, deve decidere il da farsi.

Non più tardi di qualche settimana fa aveva le idee chiare e tutte le intenzioni di giocarsi le sue carte in A.

“Sono sempre stato etichettato come attaccante di B forse perché ho vinto tanti campionati cadetti, ma io credo di poter fare bene anche in A“, le sue parole.

Ad oggi la situazione è leggermente diversa, perché il Genoa sta cercando un attaccante importante per raggiungere una salvezza tranquilla.

Coda sarebbe la seconda scelta, con il rischio concreto di diventare la terza se oltre ad una punta “principale” ne arrivasse una seconda di prospettiva.

Ecco quindi che Massimo dovrà valutare seriamente tutte le possibilità, anche in Serie B dove si sono già mosse Cremonese e Palermo.

Non c’è fretta, almeno per lui…

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Genoano dal 1990. Scrive e collabora con alcune delle più importanti testate giornalistiche italiane, tv e radio. Alla guida de lavocerossoblu.com dal 2018. Cinico e disilluso, eppure sogna ancora la stella.