Strootman, Aramu e Puscas. Adesso il Genoa ha qualcosa in più delle altre

Strootman, Aramu e Puscas. Adesso il Genoa ha qualcosa in più delle altre

Ci sarà tempo, come ogni anno, per le pagelle di fine calciomercato. Ma intanto, senza sbilanciarci troppo, possiamo già dire che con gli ultimi tre acquisti, il Genoa ha compiuto un balzo in avanti. Almeno sulla carta.

Kevin Strootman sarebbe stato, potenzialmente, un acquisto discreto anche in Serie A, nonostante il lungo periodo difficile dell’olandese.

Aramu si presenta con tutte le carte in regola. Può dare un contributo importante in chiave offensiva, aggiungendo al reparto quella qualità che fino ad ora è mancata.

E poi c’è Puscas, uno di quegli attaccanti che non si risparmia e che è pronto a battagliare per conquistare una maglia da titolare.

Tre acquisti che si aggiungono a Martinez, Dragusin, Pajac, Ilsanker, Yalcin e Coda. Tre acquisti che alzano il livello generale e che, quasi, completano una campagna acquisti che fino ad oggi non era stata pienamente all’altezza del motto Only One Year.

Non che ora ci siano garanzie di alcun tipo, ma quantomeno l’organico sembra aver aumentato il divario dalle concorrenti promozione.

Ad ogni modo la palla passa al campo e chissà che in quest’ultimi giorni di mercato alla corte di Blessin non possa arrivare anche un nuovo difensore.

 

Promo Hype per i lettori della Voce!

Registrati subito, per te un BONUS fino a 25€

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.