Trattativa c’è ma il futuro dopo la fine del mercato

Trattativa c’è ma il futuro dopo la fine del mercato

Questa sera TeleNord ha confermato una voce che nell’ambiente girava già da diverse ore: il Genoa sarebbe vicino al cambio di proprietà. O più precisamente, sarebbe in corso e ben avviata una trattativa con soggetti molti seri. Che è già diverso. Lecito quindi qualsiasi gesto scaramantico, considerati i precedenti. Sarebbe tutt’altro che sorprendente, infatti, una smentita improvvisa o l’annuncio della fine delle trattative. Malgrado le cocenti delusioni del passato non smettiamo di sperare in un domani migliore per il Genoa. Un domani che verosimilmente non potrà essere scritto a strettissimo giro.

Esiste trattativa seria per cessione Genoa

Stando alle poche informazioni raccolte, possiamo dire che le parti hanno deciso di risentirsi ai primi di settembre, quando il mercato sarà finito e il quadro generale sarà decisamente più chiaro rispetto ad oggi. Le voci delle ultime ore prospettavano scenari molto più rapidi e imminenti. Ma non sarebbe un problema per i tifosi rossoblu attendere qualche giorno in più rispetto alla prospettiva di un futuro grigio come l’attuale terza maglia.

L’identikit tracciato porta ad un fondo americano, guidato da un soggetto vicino o forse vicinissimo al mondo del calcio. La riservatezza della trattativa non è stata violata e questo fa ben sperare, dato che le contrattazioni sarebbero partite non proprio negli ultimi giorni. Le parti si riaggiorneranno a fine calciomercato, con Preziosi che molto probabilmente sarà ancora saldamente in sella. Vien da pensare che il silenzio stampa imposto prima dell’Inter possa in qualche modo essere collegato anche alla trattativa per la vendita del club. Proprio in quelle ore, infatti, sono cominciate ad arrivare le prime voci al riguardo.

Gli acquirenti avrebbero già visionato le carte e non sembrerebbero spaventati dalla situazione genoana, che è comunque molto impegnativa e non alla portata di chiunque. Così mentre è partita la caccia ai nomi, il Genoa cerca di concentrare gli sforzi sul mercato. La squadra è notevolmente indebolita rispetto alla scorsa stagione e anche se tira un’aria di smobilitazione qualcosa andrà fatto. Nelle prossime ore o alla peggio nei prossimi giorni è atteso il ritorno di Diego Perotti. Mister Ballardini resta in trepidante attesa e alle prese con uno stato d’animo in subbuglio. Il rinnovo sul suo contratto tarda ad arrivare, ma questo in casa Genoa sembra l’ultimo dei problemi.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.