Tutto confermato: il Genoa esonera Sheva e aspetta Bruno Labbadia

Tutto confermato: il Genoa esonera Sheva e aspetta Bruno Labbadia

Adesso è anche ufficiale. Il Genoa ha sollevato dall’incarico Shevchenko. L’allenatore, che ha guidato la squadra in Coppa Italia a Milano da sfiduciato, è stato allontanato dalla panchina rossoblu in queste ore.

Il Genoa adesso aspetta Bruno Labbadia, una scelta del general manager Spors. Come anticipato nei giorni scorsi, sarà il tecnico italo tedesco a subentrare all’ucraino, con un contratto che dovrebbe essere di diciotto mesi.

Bruno Labbadia ad un passo dal Genoa

C’è la volontà di invertire la rotta e stoppare la caduta libera in campionato. l’ex tecnico di Amburgo, Wolfsburg ed Herta Berlino è considerato l’uomo giusto per rivitalizzare lo spogliatoio.

In Germania, infatti, si è spesso trovato a gestire situazioni complicate e in due occasioni, con l’Amburgo e il Wolfsburg, è riuscito a portare a casa gli spareggi salvezza per la permanenza in Bundesliga.

Al momento la squadra è stata affidata a Konko, ma nelle prossime ore, dopo Firenze al massimo, verrà annunciato il nuovo allenatore. La strategia di Spors è di puntare esclusivamente su profili “fidati” e che sposino al cento per cento il progetto Genoa

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.