Crea sito

Tutto vero su Sturaro, c’è stato un incontro lunedì: ecco come è andato

Tutto vero su Sturaro, c’è stato un incontro lunedì: ecco come è andato

Il Genoa ha incontrato la Juventus nella giornata di lunedì per parlare nello specifico di Stefano Sturaro. Un giorno prima di chiudere l’affare Favilli (stamattina le visite mediche col grifo) il presidente Preziosi si è seduto al tavolo con Beppe Marotta per tastare il terreno per il centrocampista. Il mediano bianconero non ha ancora cambiato casacca e a non molti giorni dalla fine del mercato potrebbe prendere in considerazione l’idea di restare in Serie A. Il Genoa continua ad aspettarlo a braccia aperte, attenzione anche alla Fiorentina che in questo momento offre le stesse condizioni dei rossoblu. E sullo sfondo resta l’ipotesi Sporting, non convinto della tenuta fisica del giocatore. Mentre Sturaro torna di moda per il centrocampo di Ballardini, la società lavora alle cessioni di Lapadula e Laxalt. L’attaccante è più vicino al Parma che all’Udinese, mentre l’uruguaiano si allontana dal Napoli in favore dello Zenit. Preziosi alla fine potrebbe anche accontentarsi di 18 milioni di euro, due in meno rispetto alla richiesta iniziale.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Cura il sito lavocerossoblu.com, collabora/ha collaborato con ilsussidiario.net, ilgiornale.it e blastingnews italia. Co-fondatore di Very Social.

Una risposta a “Tutto vero su Sturaro, c’è stato un incontro lunedì: ecco come è andato”

  1. X Laxal il meglio lo Zenit il pressdente del Napoli pochi soldi l vorebe gratis e povero sce….

I commenti sono chiusi.