Un fondo anglosassone sul Genoa. La speranza è l’ultima a morire ma…

Jacopo D’Antuono (lavocerossoblu.com) ospite al Genoa Club Riva Trigoso

Dagli ambienti finanziari rimbalza la notizia di un’offerta imminente per il Genoa da parte di un fondo anglosassone. Rumors che bisognerebbe ignorare come la peste. Parlarne ora ha davvero poco senso, anche perchè il quotidiano finanziario MF non ha fornito elementi o dettagli rilevanti su cui discutere. E poi si è un po’ persa la speranza. Dopo la trattativa saltata all’ultimo respiro con il gruppo di Giulio Gallazzi dalle parti di Villa Rostan la cessione del club non è mai sembrata una delle priorità. La speranza è sempre l’ultima a morire ma la sensazione è che Enrico Preziosi voglia stare a lungo al timone del Genoa. Felice di essere smentito domani con la cessione della società, ma visti i precedenti sono un tantino dubbioso. Forse vorrei solo svegliarmi con il cambio ai vertici già fatto e ufficializzato, senza dover necessariamente ripercorrere quelle infinite telenovele che al Genoa non hanno mai portato bene. Ho letto e sentito che qualcosa si sta comunque muovendo a livello societario ma mai come ora occorrerebbero solo fatti concreti. E poi c’è l’interesse di Enrico Preziosi per il Palermo, smentito dallo stesso patron ma confermato dai vertici rosanero. Tornando al Genoa avremo di che parlare nei prossimi giorni. Sempre che questa voce non si spenga sul nascere come capitato in altre occasioni. Intanto la Giochi Preziosi è pronta per lo sbarco a Piazza Affari. I tempi duri per la società dell’imprenditore irpino sono alle spalle. Anche se per il Genoa invece non sono ancora del tutto chiari i programmi e le prospettive future.

 

Sono uscite le cover!

Precedente Questo Genoa può salvarsi per inerzia ma il futuro è il tema più scottante Successivo Prime mosse per il Genoa di domani