Crea sito

Volare basso ma non troppo

Piatek – attaccante del Genoa

Volare basso ma non troppo. A 24 ore dalla vittoria contro il Lecce in Coppa Italia posso finalmente dire la mia con un pizzico di lucidità in più. Il Genoa ieri sera ha fatto il suo e non solo. Passare il turno era il minimo, passarlo con questa disinvoltura non era affatto scontato. Lecce decisamente inferiore, con tutto il rispetto ha dato l’idea di un club più da C che di B. Ma i meriti del Genoa di Ballardini non possono essere ignorati. 4-0 facile, in scioltezza, con un Piatek sempre più leader a suon di gol. Un poker che scuote le attenzioni dei grandi media e di tutti gli sportivi. Il Genoa è apparso equilibrato e concentrato. Ha affrontato l’impegno come se fosse la prima di campionato. E i risultati si sono visti. Adesso bisogna guardare avanti, cominciare col piede giusto a San Siro. Nel frattempo il mercato, ancora migliorabile. Sarebbe un bel segnale completare la squadra con un innesto di qualità.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.