Genoa: Antonelli no, ecco perchè

Genoa: Antonelli no, ecco perchè

Mister Davide Ballardini

Niente Sturaro, niente Antonelli. Doppio tentativo a vuoto per il Genoa di Enrico Preziosi, che deve incassare i sorpassi di Sporting CP per il centrocampista bianconero e dell’Empoli per il laterale milanista. Il presidente genoano si era incontrato con la Juventus nella giornata di lunedì per provare a riaprire una pista che aveva regalato qualche spiraglio in seguito alle perplessità dello Sporting circa la tenuta fisica del mediano. E’ andata male, anche per Luca Antonelli. Il ritorno dell’esterno sinistro sembrava fattibile con il sostegno del Milan, alla fine però il giocatore ha trovato maggiori garanzie nella proposta dell’Empoli che punta su di lui per la salvezza. In uscita il Genoa continua a muoversi per Diego Laxalt allo Zenit e per Gianluca Lapadula al Parma. La doppia trattativa procede spedita su binari paralleli, si cerca un’intesa sulle cifre.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.