Il Genoa chiude il mercato ma Preziosi pensa ad un colpo last minute

Il Genoa chiude il mercato ma Preziosi pensa ad un colpo last minute

Preziosi Enrico, patron del Genoa

Con Lopez e Favilli il mercato in entrata del Genoa si può considerare ufficialmente chiuso. Preziosi e Perinetti hanno completamente ribaltato l’organico di Davide Ballardini, che ora ha il compito di dimostrare di non essere soltanto un buon traghettatore, ma anche un valido costruttore. In attesa delle ufficializzazioni di rito per gli ultimi rinforzi, il Genoa pensa anche allo sfoltimento della rosa. Il direttore generale Perinetti è al lavoro per trovare una sistemazione ai giocatori in esubero: Lapadula piace al Frosinone, Galabinov pure, anche a diversi club di Serie B. Al momento i due attaccanti preferiscono aspettare e non sono gli unici a volerlo fare. Il Genoa intanto ha fatto sapere di aver centrato i propri obiettivi, anche se in realtà non è così perchè Preziosi pensa ad eventuali occasioni dell’ultimo minuto. Le condizioni logicamente dovranno essere favorevoli al Grifone, tutto dipenderà dalle occasioni che potrà fornire il mercato, anche a poche ore dal gong. Il Genoa d’altra parte non è nuovo ad operazioni last minute e non si è fatto scoraggiare dai corteggiamenti di lusso andati a vuoto in questa sessione estiva, come quello per Pjaca, pronto ad una nuova avventura con la maglia della Fiorentina.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.