Crea sito

Quel che resta dopo il Tornado Genoa

Andreazzoli durante il ritiro alla guida del Genoa (foto Genoa CFC)

di Jacopo D’Antuono

Sul Genoa si è abbattuto un vero e proprio tornado. La sconfitta contro il Milan, oltre a far sprofondare i rossoblu al penultimo posto in classifica, ha messo a serio rischio la panchina di Andreazzoli. Il mister toscano, ormai certo di aver perso il posto, aveva salutato affettuosamente i suoi ragazzi al termine della gara col Milan. Un 1-2 sfortunato e non veritiero, ma comunque amaro come i bocconi che il Genoa aveva già dovuto ingoiare contro Cagliari e Lazio in trasferta. Il Genoa versione dottor Jekyll e Mr Hyde non è stato in grado di raccogliere punti né coi biancocelesti né con gli isolani, tantomeno col Milan in casa. Una penuria di punti che ha portato Preziosi a profonde riflessioni su Andreazzoli. Confermarlo o esonerarlo, questo era il dilemma. Nodo sciolto con la conferma dell’attuale allenatore che ora dovrà andare avanti ignorando le trattative che la società ha portato avanti prima con Gattuso, poi con Pioli ed infine con Guidolin per sostituirlo.

Guidolin resta alla finestra, Preziosi punta ancora su Andreazzoli

Quest’ultimo potrebbe essere l’opzione alternativa ad Andreazzoli, nel caso in cui fallisse l’ennesimo gettone concesso da Preziosi. La tifoseria comunque è dalla parte del tecnico, come dimostra il sondaggio pubblicato sulla Voce. Di certo non sarà rappresentativo ma comunque dà un chiaro segnale degli umori dell’ambiente. E’ vero che la società non ha fatto nulla per coprirsi di gloria negli ultimi anni, ma se il Genoa è penultimo le colpe non sono solo ai vertici. La squadra è stata costruita in piena sinergia con il tecnico e obiettivamente la classifica attuale è inammissibile. Ci si aggrappa al bel gioco che il Genoa di Andreazzoli ha mostrato solo a tratti, con black out che hanno scaturito un pericoloso tornado. Adesso tra dubbi e incertezze è il momento di riordinare i cocci. C’è tutto il tempo per preparare la trasferta di Parma, una trasferta che il Genoa non potrà permettersi di sbagliare.

La tua pubblicità sulla Voce:
Più visibilità per la tua azienda! Contatta i miei assistenti in chat e ti spieghiamo come!