Crea sito

Scamacca blocca il Genoa, ultima idea Niang ma non solo

Gianluca Scamacca, protagonista in uscita del mercato del Genoa, aspetta un accordo tra Juventus e Sassuolo per il suo trasferimento in bianconero. Ancora non ci siamo, nonostante i numerosi colloqui e i contatti frequenti tra Paratici e Carnevali. L’operazione non è decollata ma potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro, dato che la Juventus non molla la presa. Il nodo cruciale è rappresentato dalla formula del trasferimento: senza entrare nei dettagli delle cifre, Paratici vorrebbe il diritto di riscatto mentre il Sassuolo punterebbe sull’obbligo. Una soluzione sembra essere a metà strada, anche se il tempo inizia a stringere e anche il Genoa è consapevole di non poter attendere a lungo. Dopo aver lasciato Gaich al Benevento, infatti, non può correre lo stesso rischio una seconda volta lasciando sguarnito l’attacco.

Soprattutto perché Lammers, principale obiettivo del Grifone, è un giocatore che fuori dalla porta ha la fila. Sarebbero almeno tre o quattro le squadre interessate seriamente all’olandese, al momento bloccato dall’Atalanta che preferirebbe cederlo come pedina di scambio in prestito. Non semplice ottenere il sì dei bergamaschi per il classe 1997, ma il Genoa ci spera ancora. Soprattutto dopo aver ottenuto una parziale apertura nelle scorse settimane a Bergamo, in occasione della sfida tra gli uomini di Gasperini e Ballardini. Intanto i giornali rilanciano un nuovo nome, quello di Niang. Si tratterebbe di un ritorno per il francese, che sotto la lanterna diverse stagioni fa ha conquistato le attenzioni delle big. Dopo un buon torneo con la maglia del Milan, i flop con Watford e Torino, ecco la rinascita al Rennes, dove la media gol (1 rete ogni 3 gare) è diventata a tutti gli effetti il suo miglior biglietto da visita. Il ritorno in Italia lo stuzzica, ma su di lui non c’è solo il Genoa. E la trattativa deve ancora entrare nel vivo.

 

Fatta dai Genoani. Per i Genoani.

Oggi 27.01.21 spedizione GRATIS.

Scegli la tua qui.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.