Il post Genoa Roma è un muro contro muro pericoloso, ma la colpa non è di chi pensate…

 

Genoa Roma (Gradinata Nord, foto Facebook)

Ok, a mugugnare siamo bravissimi. Ma le parole di Criscito nel post Genoa Roma le ho trovate fuori luogo e un tantino eccessive. Uno sfogo che evidentemente parte da lontano e che evidenzia le criticità del momento, ma che un capitano ed un professionista serio come Mimmo poteva risparmiarsi. Cedere alle provocazioni social è stato un grave autogol, d’altra parte i tifosi fanno i tifosi e nei limiti consentiti è giusto che esprimano il proprio stato d’animo.

Genoa Roma, la salvezza non c’è ancora e le divisioni non aiutano

La cosa più preoccupante è l’aria che agita l’ambiente, erroneamente diviso tra tifosi buoni e tifosi cattivi. Un distinguo che non condivido e a cui bisognerà prestare molta attenzione da qui alla fine. Battibeccare tra genoani ci sta, ma non bisogna commettere l’errore di disunirsi e individuare nell’altro il nemico. Troppo spesso, nelle ultime giornate, ci si rivolge a chi c’era e a chi non c’era; lo ha fatto anche Prandelli in conferenza stampa, ringraziando i presenti. E’ un clima scivoloso, che rischia di creare divisioni e che ha oscurato anche la prova decorosa della squadra, capace di riacciuffare la Roma con impegno e ordine.

Tifosi del Genoa divisi, sbagliato attaccare chi non c’era

La salvezza del Genoa è ancora da conquistare e in questo finale occorreranno lucidità e coraggio per chiudere i discorsi. Facile a dirlo, più difficile farlo. Ma la strada da imboccare è il lavoro sul campo, evitando incomprensioni di ogni tipo sui social o tramite stampa. I tifosi, organizzati e non, è giusto che portino avanti le proprie battaglie. Si può non essere d’accordo sulle modalità di contestazione, ma alludere ad altro o fare la conta di chi c’era o non c’era allo stadio non è giusto. In fondo chi ha deciso di non entrare ha motivi validi per farlo. E riguardano tutti quelli che hanno a cuore il Genoa…

Segui già la pagina facebook de La Voce Rossoblu?

Entra nella community!

Precedente Rapporto irrecuperabile, il futuro del Genoa potrebbe essere un ritorno al passato Successivo Volete vedere il conto? Sta per essere servito ed è salatissimo (comunque vada)

Lascia un commento