Diritti tv e futuro Ballardini, il Genoa comincia a pensare al domani

Diritti tv e futuro Ballardini, il Genoa comincia a pensare al domani

Davide Ballardini, quarta avventura al Genoa

Sui giornali sportivi di oggi, in ottica Genoa, il tema fondamentale riguarda il futuro di Davide Ballardini. Molti quotidiani danno praticamente per scontata la conferma del tecnico rossoblu, sottovalutando l’imprevedibilità del presidente Preziosi. Il patron del Genoa non ha mai ritenuto Ballardini all’altezza, ma questa volta forse potrebbe spegnere sul nascere altre soluzioni. In fin dei conti con il ravennate in panchina ha ottenuto ottimi risultati e cambiare sarebbe un azzardo no sense. Il Corriere dello Sport si rifà alle parole di Marroccu a We Are Genoa per consolidare la sua tesi: il direttore sportivo rossoblu ha fatto capire chiaramente che la conferma dell’allenatore sarà una logica conseguenza dei risultati ottenuti. Su Il Secolo XIX, invece, si sottolineano ancora una volta i numeri straordinari del mister, definito un “killer salvezza”. Nelle partite più importanti, infatti, il Genoa non ha mai sbagliato un colpo, vincendo quindici incontri e pareggiandone 7.

All’orizzonte Fiorentina e diritti tv, Claudio Branco migliora

Non sarà semplice contro la Fiorentina, dotata di un organico invidiabile ed un allenatore, Iachini, carico come non mai per il subentro a Cesare Prandelli. L’ex Sampdoria sostituisce l’ex mister della nazionale e dei rossoblu, con cui il Genoa si sarebbe incrociati per la prima volta in casa dopo la sua esperienza soffertissima di alcune stagioni fa. Il Genoa, dunque, troverà una viola ancora più motivata, contro l’acerrimo nemico Iachini. Per quanto riguarda i diritti tv, la posizione del Genoa resta di astensione. Anche se nelle ultime ore DAZN sembra aver guadagnato sostenitori nel duello con Sky.

Nessuna menzione alla situazione clinica di Claudio Branco: nella giornata di ieri ESPN Brasil ha diffuso una notizia incoraggiante, sottolineando un generale miglioramento delle condizioni di salute dell’ex Genoa. In tanti attendono aggiornamenti positivi, dopo il preoccupante ricovero di alcuni giorni in terapia intensiva a causa del Coronavirus. C’è grande tensione, ma anche la speranza – suffragata dalle ultime news – di vederlo presto fuori pericolo.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista nel campo dell'informazione e della comunicazione. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia. Attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. E' co-fondatore di Very Social, brand di servizi specializzato in Social Media Marketing.