Il Genoa si regala una notte da sogno e non si arrende al suo destino

Il Genoa si regala una notte da sogno e non si arrende al suo destino

La rivincita di Criscito dal dischetto e le lacrime di Amiri al triplice fischio raccontano la notte da sogno del Genoa contro la Juventus. Una notte magica, un tifo incredibile, il Grifone ha regalato a se stesso e alla sua gente di mare una vittoria che profuma d’orgoglio.

Quante emozioni in novantacinque minuti, con il gol di Dybala ad inizio ripresa che sembrava, ancora una volta, voler stendere tutte le buone intenzioni del Genoa. Ma anche sotto di un gol e all’apice delle sue difficoltà, questa volta il Genoa ha mostrato le pal*e.

Con la mente decisamente più sgombra e con ormai nulla da perdere, la squadra di Blessin aggredisce e attacca. Negli ultimi metri stenta come al suo solito, fino al lampo di Gudmundsson che gonfia la rete sotto la Nord e la fa esplodere.

Tutto a tempo praticamente scaduto, con l’assist delizioso di Amiri che poco dopo si mangia il potenziale 2-1. Il Genoa rischia di soccombere in contropiede ma la Juventus non ne approfitta con Kean.

E allora la squadra di Blessin si riversa all’attacco, conquistando un rigore sull’inserimento perfetto di Yeboah. Il destino presenta a capitan Criscito una seconda chance, dopo il penalty fallito nel derby.

Il minuto è lo stesso, l’esecuzione magnificamente diversa: siluro imparabile e palla all’angolino. Lo stadio è un fuoco ardente. E’ il gol dei tre punti. E’ il gol di una vittoria che rimette il Genoa in piena corsa salvezza, almeno matematicamente.

Certo l’impresa resta a dir poco ardua, ma ora conta sola l’orgoglio di una squadra che ha finalmente sprigionato parte del suo potenziale. Peccato non aver visto la stessa qualità nel derby, perché vincendolo il Genoa si sarebbe ritrovato sopra i rivali cittadini.

Ma questo, come dicevamo, adesso non conta più. Conta la gioia della Genova rossoblu, che indipendentemente da tutti gli errori di questa stagione e da come finirà, ha ricominciato a sognare.

Pubblicato da Jacopo D'Antuono

Professionista dell'informazione e della comunicazione online. Ha collaborato con IlGiornale.it e Blasting News Italia; attualmente scrive per IlSussidiario.net e cura il sito lavocerossoblu.com. Consulente e docente di Digital Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.